BERGAMO, ZEFIRO COOPERATIVA SOCIALE

ZEFIRO

Lo Sportello Autismo desidera far conoscere la Cooperativa Sociale Zefiro.

Riportiamo di seguito la presentazione della Cooperativa come riportato sul loro sito web www.zefiroautismo.com

Chi siamo

Nel 1995 con il supporto dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo e con il fortunato incontro con Theo Peeters dell’Opleindings Centrum di Anversa, studioso e formatore dell’approccio TEACCH nasce il Centro “Spazio Autismo” di Bergamo.

La risposta positiva del territorio e delle famiglie, la mancanza di strutture e servizi specifici dedicati alle persone con autismo, l’incremento del numero di persone autistiche adulte per le quali è necessaria una risposta sociale a conclusione del percorso scolastico, la necessità di dare stabilità alle sperimentazioni ed ai progetti, inducono l’attivazione di un Centro Socio educativo dedicato ai cittadini con autismo.

Nel 2009 viene fonda la Cooperativa Sociale Onlus Zefiro con l’intento di gestire il servizio comunale, oltre che per attivare altre iniziative e progetti sempre dedicate alle persone con autismo.

La Cooperariva Sociale Zefiro vince per due trienni consecutivi l’appalto indetto dal Comune di Bergamo per la gestione del CENTRO SOCIO EDUCATIVO per l’autismo, è sperimentatrice del progetto indetto da Regione Lombardia sul Case Managment per le famiglie con autismo e si pone come punto di riferimento della formazione sull’autismo in tutta la provincia di Bergamo.

La Cooperativa Sociale Onlus Zefiro, tramite la gestione del Centro Socio Educativo per l’autismo di Bergamo e l’attivazione dei suoi progetti, è al servizio della persona con autismo e della sua famiglia.

La Cooperativa Sociale Onlus Zefiro si pone come:

punto di riferimento per il progetto di vita di ciascuna persona con autismo in stretto rapporto con il territorio e in costante collaborazione con la famiglia;

motore dell’inclusione socio-occupazionale di ogni persona con autismo;

garante della presa in carico dei problemi nella consapevolezza che non esiste sempre una soluzione ma che è possibile sempre migliorare la qualità della vita della persona affetta da autismo e della sua famiglia.

La Cooperativa Sociale Onlus Zefiro persegue quindi per ogni persona il mantenimento, lo sviluppo e il consolidamento delle potenzialità: non agisce in sostituzione della persona con autismo ma come sostegno sicuro e stabile al suo agire e al suo porsi in relazione con gli altri; non esaurisce al proprio interno gli interventi ma si è proiettata all’esterno e al futuro, ponendosi come punto centrale della Rete di riferimento progettuale ed operativa.

La finalità

Rispetto alle persone con autismo:

sviluppare le potenzialità della persona nella sua globalità relativamente agli ambiti: cognitivo, comunicativo, affettivo/relazionale;

realizzare un progetto di vita significativo nel pieno sviluppo della personalità nei rapporti famigliari e sociali, nel soddisfacimento di esigenze di vita, nel recupero e mantenimento del benessere psico-fisico.

Rispetto alla famiglia:

offrire momenti di collaborazione alla famiglia considerata “esperta” della problematica del figlio affetto da autismo e quindi partecipe al progetto educativo;

favorire processi di inclusione e momenti di scambio con gli altri genitori per evitare isolamento e solitudine.

Rispetto al territorio:

sensibilizzare la comunità alla problematica dell’autismo e costruire comportamenti consapevoli rispetto alle modalità di relazione e di coinvolgimento dei nostri utenti;

incentivare la costruzione di attività adatte e spazi concreti di inserimento nella comunità di appartenenza.

Cosa offriamo alle famiglie

Di fronte ad un mondo della disabilità spesso paradossalmente mercato di metodi e scuole di pensiero, la Cooperativa Sociale Onlus Zefiro prova ad offrire alle persone con autismo e alle famiglie un’opportunità di costruire il proprio benessere e ricavarne gratificazione.

Alle famiglie, troppo spesso vittime dei tanti imbonitori e miracle workers che orbitano intorno al pianeta autismo, proviamo ad offrire in primo luogo ascolto, per comprenderne la storia, i desideri, le aspettative, le frustrazioni, le gioie e, successivamente, insieme, provare a immaginare un plausibile e sostenibile progetto di vita per loro e per i propri figli con autismo attraverso i nostri progetti e i nostri servizi.

Cosa offriamo ai ragazzi

Attraverso la possibilità di scegliere tra eterogenee opportunità di tempo libero, di occupazione, di svago, di socializzazione e, in generale, di adeguamento dei contesti, mediato da operatori specializzati per soggetti affetti da autismo, ma soprattutto attenti alla persona e ai suoi diritti, la Cooperativa Sociale Onlus Zefiro prova a farsi portavoce e portabandiera di una cultura dell’autismo nella quale al centro dei progetti e dei servizi vi è davvero l’individuo con la propria personalità, i propri interessi, i propri gusti, i propri talenti, le proprie idiosincrasie, le proprie difficoltà; consapevoli che esige innanzitutto il rispetto profondo delle persone con autismo e dei loro modi di affezionare il mondo.

Cosa offriamo al territorio

Il processo di promozione di una cultura in favore dell’autismo è una danza che si crea cambiando i soggetti interessati in prima linea, genitori e operatori del settore, e l’ambiente che li circonda.

Favorire processi formativi, interni ed esterni, e la sensibilizzazione del territorio riguardo l’autismo sono il primo mattone su cui cominciare a pensare, e poi costruire, una comunità che accolga i soggetti con autismo come soggetti aventi diritti, primo fra tutti il diritto ad avere garantito un adeguato livello di qualità della vita; garantire loro questo diritto imprescindibile significa assicurarlo anche a chi danza intorno all’autismo, famiglie, operatori sociali e il territorio stesso.

ZEFIRO COOPERATIVA SOCIALE

Piazza S. Antonio da Padova, 34 24123 BERGAMO (BERGAMO)

emailinfo@zefiroautismo.com – www.zefiroautismo.com

Telefono 035232761 – Fax 035232761

Lascia un commento

Oppure

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *